Gli “ORANGE” sono una (non) categoria di vini che sta conquistando una fetta sempre più larga di appassionati. Non sono “bianchi” né “rosé” e di sicuro non sono “rossi”. Meriterebbero una propria categoria in quanto poco logico che sulla etichetta vengano descritti come vino “bianco” o “rosato".
Malvasia da appassimento sulla pianta con la tecnica del taglio reciso, biodinamica e biologica.
Colore: ramato
Gradazione alcolica: 14,5%